BANNER per sito comune olbia

 

COMUNE DI OLBIA

ASSESSORATO ALLA  CULTURA

BIBLIOTECA CIVICA SIMPLICIANA

 

PREMIO LETTERARIO CITTA’ DI OLBIA

V EDIZIONE

ART. 1 – PROMOTORI

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Olbia e la Biblioteca Civica Simpliciana indicono il bando di concorso per la V edizione del “Premio Letterario di Olbia”  riservato a :

  • racconti brevi, in lingua italiana o  nelle  diverse varianti del gallurese e logudorese
  • componimenti poetici in tutte le varianti del gallurese e logudorese, in rima o versi sciolti

ART. 2 – PARTECIPANTI

 

            Il concorso è aperto a tutti.

La partecipazione al concorso è gratuita.

 

ART. 3ARTICOLAZIONE DEL PREMIO

 

Il “Premio Letterario Città di Olbia” si articola come segue:

  1. Racconti brevi in lingua italiana;
  2. Racconti brevi in gallurese e logudorese, in tutte le varianti.
  3. Racconti brevi Junior
  4. Componimenti poetici, in rima o versi sciolti, in gallurese e logudorese, in tutte le varianti

 

ART. 4 – MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 

La partecipazione al Premio dovrà avvenire secondo le seguenti modalità:

  1. Racconti brevi in lingua italiana: è ammessa la presentazione di un solo elaborato rigorosamente inedito, comunque, non premiato in altri concorsi e che non sia stato pubblicato in qualsiasi forma,  scritto in lingua italiana.
  2. Racconti brevi in lingua sarda: è ammessa la presentazione di un solo elaborato rigorosamente inedito, comunque non premiato in altri concorsi e che non sia stato pubblicato in qualsiasi forma, scritto in  in tutte le  varianti del gallurese e logudorese.
  3. Racconti brevi junior: sezione riservata a ragazzi e ragazze dai 10 fino ai 16 anni non compiuti al momento dell’indizione del bando. Valgono le modalità di partecipazione indicate nelle sezioni a) e b).

 

  1. Componimenti poetici, in rima o versi sciolti, in gallurese e logudorese, in tutte le varianti: è ammessa la presentazione di una sola poesia rigorosamente inedita, comunque non premiata in altri concorsi e che non sia stato pubblicata in qualsiasi forma. Sono ammesse tutte le varianti locali.

 

La presentazione degli elaborati dovrà avvenire in una busta chiusa contenente:

  1. a) i fogli con i testi in triplice copia;
  2. b) la scheda di iscrizione, contenente la dichiarazione di autenticità delle composizioni inviate, debitamente compilata in ogni sua parte;
  3. c) la fotocopia di un documento di identità del sottoscrittore (per i minori allegare anche la fotocopia del documento di identità del genitore o di chi esercita la patria potestà);

 

Nel caso dei partecipanti alla sezione Junior, vista la minore età degli autori, il modulo di partecipazione  dovrà contenere un nulla osta firmato da uno dei genitori o da chi esercita la patria potestà.

 

Il testo ben leggibile e stampato su foglio A4 (cm. 21×29,7) scritto con carattere Times New Roman corpo 12, con interlinea doppia,  non dovrà superare le 10 pagine,  per quanto riguarda i “racconti brevi di cui alle lettere a)  b) e  c)  nonché i 60 versi per quanto riguarda la sezione unica di poesia.

 

I fogli dovranno essere pinzati o fascicolati fra loro. Il testo dovrà essere prodotto ed inviato su supporto cartaceo (3 copie). Il medesimo testo dovrà inoltre essere trasmesso  su supporto elettronico (es. CD, memoria usb ecc…) oppure trasmesso al seguente indirizzo e-mail: premiocittaolbia@comune.olbia.ot.it , nei formati Word (o compatibile) e PDF.  In tale ultimo caso l’oggetto della e-mail dovrà riportare  nome, cognome dell’autore e sezione del concorso.

 

Il testo non dovrà in alcun punto recare indicazione del nome dell’autore o altro riferimento che consenta il riconoscimento di quest’ultimo, pena l’esclusione dell’elaborato dal concorso.

 

Il nome dell’autore con i relativi dati personali dovrà essere indicato a parte sul modulo di partecipazione, che sarà possibile trovare sul sito del Comune di Olbia o presso la Biblioteca Civica Simpliciana, e dovrà essere inserito in busta chiusa.

 

Il testo su carta,  il supporto elettronico e la busta chiusa contenente i dati dovranno essere inseriti a loro volta in una busta che sarà sigillata e recherà soltanto la scritta:

 

“PREMIO LETTERARIO  E DI POESIA CITTA’ DI OLBIA  – V EDIZIONE ANNO 2018”  SEZIONE …………..

 

I testi e i supporti non saranno restituiti. Non si accettano manoscritti. Non sono ammessi scritti che siano stati premiati in altre iniziative o concorsi o che siano stati pubblicati in qualsiasi forma.

 

La busta dovrà essere consegnata a mano o spedita (farà fede il timbro postale) presso l’ufficio protocollo del Comune di Olbia in Via Garibaldi 49, 07026, Olbia (SS – Zona omogenea Olbia – Tempio), entro il giorno 20 settembre 2018.

 

I testi, firmati digitalmente, potranno altresì essere presentati  tramite posta certificata (PEC) all’indirizzo:comune.olbia@actaliscertymail.it entro il giorno 20 settembre 2018.

I testi pervenuti successivamente non verranno presi in considerazione.

 

 

 

 

ART. 5 – TEMA DEL PREMIO

 

            Il tema è libero per tutte le sezioni del Premio.

 

ART. 6 – DETERMINAZIONI DELLA GIURIA

Tutti i lavori saranno sottoposti al giudizio di una giuria composta un giornalista – pubblicista o esperto in lingua italiana in qualità di presidente, due esperti in gallurese e due esperti in logudorese.

La valutazione dei testi, da cui scaturirà la classifica di merito, verrà effettuata seguendo criteri estetici e critici propri del singolo compente della giuria e posta in discussione all’interno della stessa; verranno presi in considerazione la qualità dello scritto, il valore dei contenuti, la forma espositiva e le emozioni suscitate. Il giudizio della giuria sarà inappellabile ed insindacabile.

 

ART. 7 – PREMIAZIONE

 

I testi premiati e quelli ritenuti meritevoli saranno pubblicati sul sito del Comune di Olbia o su altro sito appositamente creato e segnalati sulla stampa locale. Gli elaborati premiati saranno oggetto di pubblica lettura, a cura della Biblioteca Civica Simpliciana, durante la cerimonia di premiazione.

 

ART. 8 – PREMI

 

            A ciascuno dei prime tre classificati nelle sezioni “Racconti brevi in lingua italiana”,  Racconti brevi in “gallurese e  logudorese”,  “Racconti brevi Junior”   e nella sezione unica di poesia in logudorese e gallurese verranno corrisposti i seguenti premi:

 

1° classificato: euro 500,00

2° classificato: euro 300,00

3° classificato: euro 200,00

 

A discrezione della giuria, potranno essere assegnate menzioni speciali ad opere ritenute comunque meritevoli;  agli autori individuati verranno consegnati attestati di merito.

Le opere risultate prime tre classificate nelle sezioni  saranno contenute in un volume antologico del premio  pubblicato a cura dell’amministrazione comunale. Ai medesimi vincitori sarà altresì consegnata un targa di riconoscimento e n. 5 copie del predetto volume.

 

Per la sezione unica di poesia è prevista una targa speciale, che verrà intitolata di anno in anno a un poeta, scrittore, artista di Olbia o del suo territorio, del passato o del presente, che abbia rappresentato o rappresenti al meglio nelle sue opere i vari aspetti della nostra terra, l’amore per  essa, il senso di appartenenza.

 

I premi dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori, o, in caso di forzato impedimento, da comunicare e giustificare preventivamente alla segreteria organizzativa, da persona da loro designata.

 

A tutti i vincitori sarà inviata comunicazione (telefonica o tramite e-mail) degli esiti del “Premio”, con indicazione della data e del luogo della cerimonia di premiazione. La comunicazione riguardante i vincitori e la data della premiazione, che si svolgerà nella prima decade del mese di dicembre,  sarà anche disponibile sul sito del Comune di Olbia.

 

 

 

 

 

ART. 9 – DIRITTI D’AUTORE

Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione al promotore del concorso senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

ART. 10 PUBBLICITÀ

Il concorso e il suo esito saranno opportunamente pubblicizzati attraverso la stampa ed altri media.

 

ART. 11 – ALTRE NORME

 

La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente bando ed del vigente regolamento del “Premio Letterario Città di Olbia”, a cui lo stesso si riferisce, senza alcuna condizione o riserva. La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso letterario.

 

 

Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica Simpliciana,

Piazzetta Dionigi Panedda 3, 07026 Olbia (SS – Zona omogenea Olbia – Tempio)  

tel. 0789/25533 – 0789/26710

email: bibliotecasimpliciana@comune.olbia.ot.it

banner

Annunci

Primavera con gli Autori” V^ edizione. Rassegna letteraria 2018.

2018 Primavera con gli autori.jpg

COMUNE  DI  OLBIA 

ASSESSORATO ALLA CULTURA

BIBLIOTECA CIVICA SIMPLICIANA

 

 

“Primavera con gli Autori” V^ edizione. Rassegna letteraria

 

 

“Primavera con gli Autori” è il titolo della rassegna letteraria organizzata dalla Biblioteca Civica Simpliciana e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Olbia, che alla sua quinta edizione, avrà luogo ogni venerdì dal 23 marzo al 11 maggio 2018, con inizio alle ore 18,00, nella Sala Conferenze “Alfonso De Roberto” della Biblioteca Civica, piazzetta Dionigi Panedda nr. 3.

 

L’iniziativa, che mira a rafforzare il ruolo della Biblioteca Civica quale istituzione al servizio del cittadino e quindi come centro di promozione della lettura e di attività culturali, costituisce parte del più ampio programma di attività culturali,  approvato recentemente dalla Giunta Comunale, che sarà organizzato e realizzato a cura della Biblioteca Civica Simpliciana nel corso del 2018, nell’ambito del quale è stato inoltre previsto il progetto “Ricordare il Passato per Costruire il Futuro”, recentemente realizzato in collaborazione con l’Istituto Tecnico Dionigi Panedda di Olbia, l’organizzazione e realizzazione di laboratori di lettura e scrittura per bambini e ragazzi anche in lingua straniera,  la realizzazione di laboratori creativi in collaborazione con il Liceo Artistico Fabrizio De Andrè di Olbia, la VI^ edizione della Rassegna Letteraria “Sul Filo del Discorso”, la VI^ edizione della Rassegna Letteraria “Incontri d’Autunno”, il Premio letterario Città di Olbia  ormai giunto alla V^ edizione.

 

La rassegna “Primavera con gli Autori”,  articolata in sette incontri serali con altrettanti autori che presenteranno il loro ultimo libro attraverso un dialogo con un moderatore, inizierà il 23 marzo con la presentazione,  a cura dello storico Roberto Carta,  dell’originale agenda letteraria “Libridinosa” edita dall’Associazione 10 Righe.

 

A seguire  lo scrittore tempiese Francesco Cossu  che,  dopo il suo esordio nella narrativa di genere giallo, presenterà il secondo romanzo dal titolo “Anime Intossicate”.

 

Nei successivi appuntamenti la Rassegna presenterà: “Nel Segno del Giudizio”, un saggio con cui Manola Bacchis ci guida alla scoperta delle Prime di Copertina de Il giorno del giudizio di Salvatore Satta;  “Dizionario minimo Sardo, Corso, Siciliano”, di Emilio Aresu, una sintesi degli aspetti grammaticali, un excursus sulla Storia e la Protostoria della Sardegna, e una disamina del (dibattuto) tema del multilinguismo dei Sardi; “Il Sangue dei Giganti” l’ultimo atto della trilogia di Andrea Sanna;  “Snowflake – Storia di un fiocco di neve” il libro per bambini del vignettista Simone Sanna.

La rassegna si concluderà l’11 maggio con “Il Nemico” di Vindice Lecisun libro che con taglio narrativo, ma con l’ausilio di documenti d’archivio, in gran parte inediti,  ripercorre il clima di sospetto e assedio in cui il Pci mosse i suoi primi passi nell’Italia del dopoguerra.

 

L’ASSESSORE ALLA CULTURA

Dr.ssa Sabrina Serra

IV edizione del Premio Letterario Città di Olbia

Elenco Vincitori 2017menzioni italianoVincitori italianoVincitori juniorVincitori poesieVincitori racconti limba

Dal nostro canale Youtube puoi rivedere la cerimonia di premiazione

BANNER per sito comune olbia

COMUNE DI OLBIA

ASSESSORATO ALLA  CULTURA

BIBLIOTECA CIVICA SIMPLICIANA

 

PREMIO LETTERARIO CITTA’ DI OLBIA

IV^ EDIZIONE

ART. 1 – PROMOTORI

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Olbia e la Biblioteca Civica Simpliciana indicono un bando di concorso per la IV^ edizione del “Premio Letterario di Olbia” per racconti brevi, in lingua italiana, in gallurese ed in logudorese nelle loro diverse varianti, junior  nonché di poesia in logudorese e gallurese nelle loro diverse varianti.

 

ART. 2 – PARTECIPANTI

 

            Il concorso è aperto a tutti.

            La partecipazione al concorso è gratuita.

 

ART. 3ARTICOLAZIONE DEL PREMIO

            Il “Premio Letterario Città di Olbia” si articola in tre sezioni per racconti brevi:

  1. Racconti brevi in lingua italiana;
  2. Racconti brevi in gallurese e logudorese;
  3. Racconti brevi Junior.

e nella sezione unica di poesia in gallurese e logudorese nelle loro diverse varianti.

ART. 4 – MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 

La partecipazione al Premio dovrà avvenire secondo le seguenti modalità:

  1. Racconti brevi in lingua italiana: è ammessa la presentazione di un solo elaborato rigorosamente inedito, comunque, non premiato in altri concorsi e che non sia stato pubblicato in qualsiasi forma,  scritto in lingua italiana.
  2. Racconti brevi in gallurese e logudorese: è ammessa la presentazione di un solo elaborato rigorosamente inedito, comunque, non premiato in altri concorsi e che non sia stato pubblicato in qualsiasi forma, scritto in gallurese o in logudorese nelle loro diverse varianti.
  3. Racconti brevi junior: sezione riservata a ragazzi e ragazze dai 10 fino ai 16 anni non compiuti al momento dell’indizione del bando. Valgono le modalità di partecipazione indicate nelle sezioni a) e b).
  1. Poesia in logudorese e gallurese: è ammessa la presentazione di una sola poesia rigorosamente inedita, comunque, non premiata in altri concorsi e che non sia stato pubblicata in qualsiasi forma, scritta in logudorese o in gallurese nelle loro diverse varianti.

La presentazione degli elaborati dovrà avvenire in una busta chiusa contenente:

  1. a) i fogli con i testi;
  2. b) la scheda di iscrizione debitamente compilata in ogni sua parte;
  3. c) la fotocopia di un documento di identità del sottoscrittore (per i minori allegare la fotocopia del documento di identità del genitore o di chi esercita la patria potestà);
  4. d) una dichiarazione di autenticità delle composizioni inviate, debitamente sottoscritta.

Nel caso dei partecipanti alla sezione Junior, vista la minore età degli autori, il modulo di partecipazione  dovrà contenere un nulla osta firmato da uno dei genitori o da chi esercita la patria potestà.

Il testo ben leggibile e stampato su foglio A4 (cm. 21×29,7) scritto con carattere Times New Roman corpo 12, con interlinea doppia,  non dovrà superare le 10 pagine,  per quanto riguarda i “racconti brevi di cui alle lettere a), b) e  c)  nonché le 60 righe per quanto riguarda la sezione unica di poesia.

            I fogli dovranno essere pinzati o fascicolati fra loro. Il testo dovrà essere prodotto ed inviato su supporto cartaceo (3 copie). Il medesimo testo dovrà inoltre essere trasmesso  su supporto elettronico (es. CD) oppure trasmesso al seguente indirizzo e-mail: premiocittaolbia@comune.olbia.ot.it, nei formati Word e PDF.  In tale ultimo caso l’oggetto della e-mail dovrà riportare  nome, cognome dell’autore e sezione.

            Il testo non dovrà in alcun punto recare indicazione del nome dell’autore o altro riferimento che consenta il riconoscimento di quest’ultimo, pena l’esclusione del racconto dal concorso.

            Il nome dell’autore con i relativi dati personali dovrà essere indicato a parte sul modulo di partecipazione, che sarà possibile trovare sul sito del Comune di Olbia o presso la Biblioteca Civica Simpliciana, e dovrà essere inserito in busta chiusa. Il testo su carta, il supporto elettronico e la busta chiusa contenente i dati dovranno essere inseriti a loro volta in una busta che sarà sigillata e recherà soltanto la scritta:

“PREMIO LETTERARIO  E DI POESIA CITTA’ DI OLBIA  – IV° EDIZIONE ANNO 2017”  SEZIONE …………..

            I testi e i supporti non saranno restituiti. Non si accettano manoscritti. Non sono ammessi scritti che siano stati premiati in altre iniziative o concorsi o che siano stati pubblicati in qualsiasi forma.

            La busta dovrà essere consegnata a mano o spedita (farà fede il timbro postale) presso l’ufficio protocollo del Comune di Olbia  entro il giorno 26 luglio 2017.

I testi, firmati digitalmente, potranno altresì essere presentati  tramite posta certificata (PEC) all’indirizzo:comune.olbia@actaliscertymail.it

I testi pervenuti successivamente non verranno presi in considerazione.

 

 

ART. 5 – TEMA DEL PREMIO

 

            Il tema è libero per tutte le sezioni del Premio.

 

ART. 6 – DETERMINAZIONI DELLA GIURIA

Tutti i lavori saranno sottoposti al giudizio di una giuria composta un giornalista – pubblicista o esperto in lingua italiana in qualità di presidente, due esperti in gallurese e due esperti in logudorese.

La valutazione dei testi, da cui scaturirà la classifica di merito, verrà effettuata seguendo criteri estetici e critici propri del singolo compente della giuria e posta in discussione all’interno della stessa; verranno presi in considerazione la qualità dello scritto, il valore dei contenuti, la forma espositiva e le emozioni suscitate. Il giudizio della giuria sarà inappellabile ed insindacabile.

 

ART. 7 – PREMIAZIONE

I testi premiati e quelli ritenuti meritevoli saranno pubblicati sul sito del Comune di Olbia o su altro sito appositamente creato e segnalati sulla stampa locale. Gli elaborati premiati saranno oggetto di pubblica lettura, a cura della Biblioteca Civica Simpliciana, durante la cerimonia di premiazione.

 

ART. 8 – PREMI

            A ciascuno dei prime tre classificati nelle sezioni “Racconti brevi in lingua italiana”,  Racconti brevi in “gallurese e  logudorese”,  “Racconti brevi Junior”   e nella sezione unica di poesia in logudorese e gallurese verranno corrisposti i seguenti premi:

 

1° classificato: euro 500,00

2° classificato: euro 300,00

3° classificato: euro 200,00

Le opere risultate prime tre classificate nelle sezioni  saranno contenute in un volume antologico del premio  pubblicato a cura dell’amministrazione comunale. Ai medesimi vincitori sarà altresì consegnata un targa di riconoscimento e n. 5 copie del predetto volume.

I premi dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori, o, in caso di forzato impedimento, da comunicare e giustificare preventivamente alla segreteria organizzativa, da persona da loro designata.

A tutti i vincitori sarà inviata comunicazione (telefonica o tramite e-mail) degli esiti del “Premio”, con indicazione della data e del luogo della cerimonia di premiazione. La comunicazione riguardante i vincitori e la data della premiazione, che si svolgerà nella prima decade del mese di dicembre,  sarà anche disponibile sul sito del Comune di Olbia.

 

 

 

ART. 9 – DIRITTI D’AUTORE

Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione al promotore del concorso senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

ART. 10 PUBBLICITÀ

Il concorso e il suo esito saranno opportunamente pubblicizzati attraverso la stampa ed altri media.

ART. 11 – ALTRE NORME

La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente bando ed del vigente regolamento del “Premio Letterario Città di Olbia”, a cui lo stesso si riferisce, senza alcuna condizione o riserva. La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso letterario.

 

Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica Simpliciana,

Piazzetta Dionigi Panedda 3 (ex C.so Umberto 56)

tel. 0789/25533 – 0789/26710

email: bibliotecasimpliciana@comune.olbia.ot.it

BANDO IV EDIZIONE PREMIO LETTERARIO ALLEGATO DELIBERA G.C A3 ORIZZONTALE la nuova

banner

Premio letterario Città di Olbia: Cerimonia di premiazione

Il COMUNE DI OLBIA, l’ASSESSORATO ALLA CULTURA, la BIBLIOTECA CIVICA SIMPLICIANA
hanno il piacere di invitarvi alla
CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEL
PREMIO LETTERARIO
CITTÀ DI OLBIA
IIIª EDIZIONE

VENERDÌ 16 DICEMBRE 2016 ORE 17:00
BIBLIOTECA CIVICA SIMPLICIANA Sala lettura 1
PIAZZETTA DIONIGI PANEDDA 3 (EX CORSO UMBERTO 56), OLBIA

Ecco i finalisti (elaborati in ordine alfabetico)
RACCONTI BREVI IN LINGUA ITALIANA
“ESSERE QUI” DI FABIO NIEDDU (TEMPIO PAUSANIA)
“GLI EMARGINATI DI PICASSO” DI ERIKA MENNELLA (GENOVA)
“IL TUFFATORE” DI PAOLO BORSONI (ANCONA)
“INSIEME” DI LAURA SANAVIA (PARABIAGO)
“IO SONO NIGERIA” DI ALFREDO DE VINCENZO (TERLIZZI)
“LE BELLE ESTATI” DI SUSANNA RIBECA (ROMA)
“OTTO MENO UN QUARTO” DI CIRO ZECCA (ROMA)
“STREGHE CIVETTE, E ARTIFICI DELLA NOTTE” DI GIOVANNA MARIA GARAU (OLBIA)
“UNA ROSA DI MAGGIO” DI PATRIZIA ESPOSITO (TEMPIO PAUSANIA)

RACCONTI BREVI IN GALLURESE E LOGUDORESE
“COLENDE SU TIRRENU” DI STEFANO ARRU (SASSARI)
“LI CEDDUCCI” DI MARIA ANTONIETTA PIRRIGHEDDU (TEMPIO)
“NEÒCLE” DI GONARIO CARTA BROCCA (DORGALI)
“S’AGABBAMENTU” DI ROBERTO METTE (OLBIA)
“U PARADISU PO’ ASPITTA” DI DOMENICO BATTAGLIA (LA MADDALENA)

RACCONTI BREVI JUNIOR
“ALLA RICERCA DELLA VERITÀ” DI ENNUR ZEN VUKOVIC (TELTI)
“IL MIGLIOR DIRETTORE D’ORCHESTRA” DI ALICE BILOTTA (SASSARI)
“IO SONO BRANDY” DI ADA BASSU (OLBIA)
“LA GRANDE RIBELLIONE” DI FRANCESCO SOTGIA (OLBIA)

POESIA IN GALLURESE E LOGUDORESE
“E TUE…” DI GIANGAVINO VASCO (BORTIGALI)
“LIEROS SOS PENSERIS” DI ANDREA MELLEDDU (SORGONO)
“LUGHERRAS” DI SEBASTIANO (NOTO ELIANO) CAU (SORGONO)
“MANZANILE” DI GONARIO CARTA BROCCA (DORGALI)
“NON T’ADDURES MUDA…” DI ANTONIO SANNIA (BORTIGALI)

La giuria, presieduta dallo scrittore Alberto Capitta, è composta da Maria Teresa Inzaina, Antonio Canalis, Natalino Piras e Quintino Mossa.

 

La serata sarà presentata da
Tommy Rossi
Ospite
Maria Giovanna Cherchi
Con la partecipazione di
Claudio Laconi, Mario Pirrigheddu , Marcello Sorba, Nino Pericu
Accompagnamento musicale di
Mauro Mibelli

locandina premio FINALISTI blu.jpg

Biblioteca Civica Simpliciana 0789/26710, 0789/25533
bibliotecasimpliciana@comune.olbia.ot.it Web: http://bit.ly/biblolbia – social network: @bibliotecaolbia

“Premio Letterario Città di Olbia” IIIa Edizione 2016

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Olbia e la Biblioteca Civica Simpliciana indicono un bando di concorso per la III^ edizione del “Premio Letterario Città di Olbia”.
Il “Premio” si articola in tre sezioni per racconti brevi:
a) Racconti brevi in lingua italiana;
b) Racconti brevi in gallurese e logudorese;
c) Racconti brevi Junior (età compresa tra i 10 ed i 16 anni non compiuti).
e nella sezione unica di poesia in gallurese e logudorese nelle loro diverse varianti.
Il tema è libero per tutte le sezioni.
Il testo ben leggibile e stampato su foglio A4 (cm. 21×29,7) scritto con carattere Times New Roman corpo 12, con interlinea doppia, non dovrà superare le 10 cartelle, per quanto riguarda le tre sezioni di “racconti brevi” nonché le 60 righe per quanto riguarda le sezioni di poesia.
Il premio è aperto a tutti e la partecipazione è gratuita. Non sono ammessi scritti che siano stati premiati in altre iniziative o concorsi o che siano stati pubblicati in qualsiasi forma. La busta dovrà essere consegnata a mano o spedita (farà fede il timbro postale) presso l’ufficio protocollo del Comune di Olbia entro il giorno 9 agosto 2016.
I testi, firmati digitalmente, potranno altresì essere presentati tramite posta certificata (PEC) all’indirizzo: comune.olbia@actaliscertymail.it.
Tutti i lavori partecipanti al “III° Premio Letterario e di poesia Città di Olbia” saranno sottoposti al giudizio di una giuria che determinerà una graduatoria basandosi sulla propria sensibilità artistica ed umana, in considerazione della qualità dello scritto, dei valori dei contenuti, della forma espositiva e delle emozioni suscitate.
Il giudizio della giuria sarà inappellabile ed insindacabile. A ciascuno dei prime tre classificati nelle sezioni “Racconti brevi in lingua italiana”, Racconti brevi in “gallurese e logudorese”, “Racconti brevi Junior” e nella sezione unica di poesia in logudorese e gallurese verranno corrisposti i seguenti premi:
1° classificato: euro 500,00
2° classificato: euro 300,00
3° classificato: euro 200,00
Le opere risultate prime tre classificate nelle sezioni saranno contenute in un volume antologico del premio pubblicato a cura dell’amministrazione comunale. Ai medesimi vincitori sarà, altresì, consegnata un targa di riconoscimento e n. 5 copie del predetto volume.
Il bando integrale e la modulistica necessaria alla partecipazione è reperibile sul sito del Comune di Olbia.
https://www.facebook.com/events/195185287548526/

banner

ART. 1 – PROMOTORI

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Olbia e la Biblioteca Civica Simpliciana indicono un bando di concorso per la III^ edizione del “Premio Letterario di Olbia” per racconti brevi, in lingua italiana, in gallurese ed in logudorese nelle loro diverse varianti, junior nonché di poesia in logudorese e gallurese nelle loro diverse varianti.

ART. 2 – PARTECIPANTI

Il concorso è aperto a tutti.
La partecipazione al concorso è gratuita.

ART. 3 – ARTICOLAZIONE DEL PREMIO

Il “Premio Letterario Città di Olbia” si articola in tre sezioni per racconti brevi:
a) Racconti brevi in lingua italiana;
b) Racconti brevi in gallurese e logudorese;
c) Racconti brevi Junior.
e nella sezione unica di poesia in gallurese e logudorese nelle loro diverse varianti.

ART. 4 – MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione al Premio dovrà avvenire secondo le seguenti modalità:
a) Racconti brevi in lingua italiana: è ammessa la presentazione di un solo elaborato rigorosamente inedito, comunque, non premiato in altri concorsi e che non sia stato pubblicato in qualsiasi forma, scritto in lingua italiana.
b) Racconti brevi in gallurese e logudorese: è ammessa la presentazione di un solo elaborato rigorosamente inedito, comunque, non premiato in altri concorsi e che non sia stato pubblicato in qualsiasi forma, scritto in gallurese o in logudorese nelle loro diverse varianti.
c) Racconti brevi junior: sezione riservata a ragazzi e ragazze dai 10 fino ai 16 anni non compiuti al momento dell’indizione del bando. Valgono le modalità di partecipazione indicate nelle sezioni a) e b).

d) Poesia in logudorese e gallurese: è ammessa la presentazione di una sola poesia rigorosamente inedita, comunque, non premiata in altri concorsi e che non sia stato pubblicata in qualsiasi forma, scritta in logudorese o in gallurese nelle loro diverse varianti.

La presentazione degli elaborati dovrà avvenire in una busta chiusa contenente:
a) i fogli con i testi;
b) la scheda di iscrizione debitamente compilata in ogni sua parte;
c) la fotocopia di un documento di identità del sottoscrittore (per i minori allegare la fotocopia del documento di identità del genitore o di chi esercita la patria potestà);
d) una dichiarazione di autenticità delle composizioni inviate, debitamente sottoscritta.

Nel caso dei partecipanti alla sezione Junior, vista la minore età degli autori, il modulo di partecipazione dovrà contenere un nulla osta firmato da uno dei genitori o da chi esercita la patria potestà.

Il testo ben leggibile e stampato su foglio A4 (cm. 21×29,7) scritto con carattere Times New Roman corpo 12, con interlinea doppia, non dovrà superare le 10 cartelle, per quanto riguarda i “racconti brevi di cui alle lettere a), b) e c) nonché le 60 righe per quanto riguarda la sezione unica di poesia.

I fogli dovranno essere pinzati o fascicolati fra loro. Il testo dovrà essere prodotto su supporto cartaceo (3 copie) ed inviato contestualmente su supporto elettronico (es. CD) o alternativamente trasmesso al seguente indirizzo e-mail: premiocittaolbia@comune.olbia.ot.it, nei formati Word e PDF. In tale ultimo caso l’oggetto della e-mail dovrà riportare nome, cognome dell’autore e sezione.

Il testo non dovrà in alcun punto recare indicazione del nome dell’autore o altro riferimento che consenta il riconoscimento di quest’ultimo, pena l’esclusione del racconto dal concorso.

Il nome dell’autore con i relativi dati personali dovrà essere indicato a parte sul modulo di partecipazione, che sarà possibile trovare sul sito del Comune di Olbia o presso la Biblioteca Civica Simpliciana, e dovrà essere inserito in busta chiusa. Il testo su carta, il supporto elettronico e la busta chiusa contenente i dati dovranno essere inseriti a loro volta in una busta che sarà sigillata e recherà soltanto la scritta:

“PREMIO LETTERARIO E DI POESIA CITTA’ DI OLBIA – III° EDIZIONE ANNO 2016” SEZIONE …………..

I testi non saranno restituiti. Non si accettano manoscritti. Non sono ammessi scritti che siano stati premiati in altre iniziative o concorsi o che siano stati pubblicati in qualsiasi forma.

La busta dovrà essere consegnata a mano o spedita (farà fede il timbro postale) presso l’ufficio protocollo del Comune di Olbia entro il giorno 9 agosto 2016.

I testi, firmati digitalmente, potranno altresì essere presentati tramite posta certificata (PEC) all’indirizzo:comune.olbia@actaliscertymail.it
I testi pervenuti successivamente non verranno presi in considerazione.

ART. 5 – TEMA DEL PREMIO

Il tema è libero per tutte le sezioni del Premio.

ART. 6 – DETERMINAZIONI DELLA GIURIA
Tutti i lavori saranno sottoposti al giudizio di una giuria composta un giornalista – pubblicista o esperto in lingua italiana in qualità di presidente, due esperti in gallurese e due esperti in logudorese.
La valutazione dei testi, da cui scaturirà la classifica di merito, verrà effettuata seguendo criteri estetici e critici propri del singolo compente della giuria e posta in discussione all’interno della stessa; verranno presi in considerazione la qualità dello scritto, il valore dei contenuti, la forma espositiva e le emozioni suscitate. Il giudizio della giuria sarà inappellabile ed insindacabile.
ART. 7 – PREMIAZIONE

I testi premiati e quelli ritenuti meritevoli saranno pubblicati sul sito del Comune di Olbia o su altro sito appositamente creato e segnalati sulla stampa locale. Gli elaborati premiati saranno oggetto di pubblica lettura, a cura della Biblioteca Civica Simpliciana, durante la cerimonia di premiazione.

ART. 8 – PREMI

A ciascuno dei prime tre classificati nelle sezioni “Racconti brevi in lingua italiana”, Racconti brevi in “gallurese e logudorese”, “Racconti brevi Junior” e nella sezione unica di poesia in logudorese e gallurese verranno corrisposti i seguenti premi:

1° classificato: euro 500,00
2° classificato: euro 300,00
3° classificato: euro 200,00

Le opere risultate prime tre classificate nelle sezioni saranno contenute in un volume antologico del premio pubblicato a cura dell’amministrazione comunale. Ai medesimi vincitori sarà altresì consegnata un targa di riconoscimento e n. 5 copie del predetto volume.

I premi dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori, o, in caso di forzato impedimento, da comunicare e giustificare preventivamente alla segreteria organizzativa, da persona da loro designata.

A tutti i vincitori sarà inviata comunicazione (telefonica o tramite e-mail) degli esiti del “Premio”, con indicazione della data e del luogo della cerimonia di premiazione. La comunicazione riguardante i vincitori e la data della premiazione, che si svolgerà nella prima decade del mese di dicembre, sarà anche disponibile sul sito del Comune di Olbia.

ART. 9 – DIRITTI D’AUTORE
Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione al promotore del concorso senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

ART. 10 – PUBBLICITÀ
Il concorso e il suo esito saranno opportunamente pubblicizzati attraverso la stampa ed altri media.
ART. 11 – ALTRE NORME

La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente bando ed del vigente regolamento del “Premio Letterario Città di Olbia”, a cui lo stesso si riferisce, senza alcuna condizione o riserva. La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso letterario.

http://www.comune.olbia.ot.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2133:premio-letterario-citta-di-olbia-edizione-2014&catid=1054

Premio Letterario e di Poesia Città Di Olbia. Edizione 2015

http://www.club.it/bannerclub.it.swfL’Assessorato alla Cultura del Comune di Olbia e la Biblioteca Civica Simpliciana indicono un bando di concorso per la II^ edizione del “Premio Letterario e di Poesia Città di Olbia” per racconti brevi in lingua italiana, in gallurese ed in logudorese nelle loro diverse varianti nonché di poesia in gallurese ed in logudorese nelle loro diverse varianti.

Il testo, ben leggibile e stampato su foglio A4 (cm. 21×29,7) scritto con carattere Times New Roman corpo 12, con interlinea doppia, non dovrà superare le 10 cartelle, per quanto riguarda le quattro sezioni di “racconti brevi”, nonché le 60 righe per quanto riguarda le sezioni di poesia.

I temi del “Premio Letterario e di Poesia Città di Olbia” II edizione sono i seguenti:

  • Racconti brevi in lingua italiana, gallurese e logudorese: “l’uomo offende il mondo e la natura risponde”;
  • Racconti brevi junior: “riconoscersi nella propria terra”;
  • Poesia in logudorese e gallurese: “tema libero”;

Il premio è aperto a tutti e la partecipazione è gratuita. Non sono ammessi scritti che siano stati premiati in altre iniziative o concorsi o che siano stati pubblicati in qualsiasi forma.

La busta dovrà essere consegnata a mano o spedita (farà fede il timbro postale) presso l’ufficio protocollo del Comune di Olbia entro il giorno 9 settembre 2015.

I testi, firmati digitalmente, potranno altresì essere presentati tramite posta certificata (PEC) all’indirizzo: comune.olbia@actaliscertymail.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Tutti i lavori partecipanti al “II° Premio Letterario e di poesia Città di Olbia” saranno sottoposti al giudizio di una giuria che determinerà una graduatoria basandosi sulla propria sensibilità artistica ed umana, in considerazione della qualità dello scritto, dei valori dei contenuti, della forma espositiva e delle emozioni suscitate.

Il giudizio della giuria sarà inappellabile ed insindacabile. I testi premiati e quelli ritenuti meritevoli saranno pubblicati sul sito del Comune di Olbia o su altro sito appositamente creato e segnalati sulla stampa locale. Gli elaborati premiati saranno oggetto di pubblica lettura durante la cerimonia di premiazione.

Le opere risultate prime tre classificate nelle sezioni “Racconti brevi in lingua italiana, in gallurese ed in logudorese” e nelle sezioni di poesia in gallurese e logudorese saranno contenute in un volume antologico del premio pubblicato a cura dell’amministrazione comunale. Ai medesimi vincitori sarà altresì consegnata un targa di riconoscimento e n. 30 copie del predetto volume.

Ai primi tre classificati della sezione “Racconti brevi Junior”, in aggiunta alla targa ricordo, verranno corrisposti, i seguenti premi: 1° classificato: euro 300,00 buono acquisto libri – 2° classificato: euro 200,00 buono acquisto libri – 3° classificato: euro 100,00, buono acquisto libri.

Il bando integrale e la modulistica necessaria alla partecipazione è reperibile sul sito del Comune di Olbia.

Per informazioni rivolgersi al personale della Biblioteca Civica Simpliciana, in corso Umberto I n. 54, tel. 0789/25533 – 0789/69903 – 0789/26710.

Allegati.

Segui gli aggiornamenti della Biblioteca su Facebook, Twitter, e consulta il catalogo online.